• Menu
  • Menu
plus beaux hotel dubai

I 20 hotel 5 stelle lusso più belli di Dubai

Non sapete dove alloggiare a Dubai? Scoprite la nostra selezione dei 20 migliori hotel di lusso a 5 stelle di Dubai, dove opulenza, comfort e servizi eccezionali vi trasporteranno in un mondo paradisiaco.

Un tempo piccolo villaggio di pescatori nel Golfo Persico, Dubai è oggi una delle città più cosmopolite del mondo. In costante reinvenzione per offrire tutto ciò che un cittadino del mondo può desiderare, questa scintillante città degli Emirati Arabi Uniti ospita un’architettura futuristica che contrasta audacemente con le sabbie desertiche sbiancate che la circondano.

Oltre agli imponenti grattacieli, tra cui l’edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa, la costa e le acque turchesi di Dubai sono ornate da impressionanti isole artificiali. Con innumerevoli opzioni di intrattenimento e ristorazione, chi desidera fare shopping può visitare il centro commerciale più grande del mondo, il Dubai Mall, o esplorare i vari centri di interesse artistico e culturale della città.

A Dubai ci sono oltre cento hotel e resort di lusso. Abbiamo selezionato i nostri 20 preferiti, che offrono tutti esperienze incredibili!

⏰ Non avete tempo di leggere tutto?

Ecco i migliori hotel di lusso a 4 e 5 stelle di Dubai, con sistemazioni di alta gamma. Hanno tutti ottime recensioni e sono in ottime posizioni!

🚨 Questi hotel sono tra i più popolari, quindi non tardate a prenotare. Inoltre, offrono la cancellazione gratuita, quindi non preoccupatevi se cambiate idea.

🌃 Trova un altro alloggio al miglior prezzo 👈

Four Seasons Jumeirah Beach – 10/10 ❤️

Four Seasons Jumeirah Beach

Con le calme acque del Golfo Arabico da un lato e l’iconico paesaggio urbano di Dubai dall’altro, il Four Seasons Jumeirah Beach è situato in una posizione ideale. L’hotel combina con gusto il classico stile Four Seasons con opulenti tocchi mediorientali come soffitti in foglia d’oro, fiori freschi in vasi di cristallo di Murano, mosaici scintillanti e una gigantesca finestra a due piani che incornicia la vista sui prati curati fino all’oceano.

Ognuna delle 237 camere e suite ha un balcone con vista sulla spiaggia o sul centro città. Le camere sono dotate di divani, letti enormi, un iPad Mini che mostra i servizi dell’hotel e un bagno in marmo con vasca ovale e doccia separata. La Royal Suite dispone di spa, palestra, stanza del maggiordomo e pianoforte.

Il cibo è una parte fondamentale dell’identità dell’hotel, sia che si tratti del Suq, un ristorante a conduzione familiare in stile mercato con postazioni di cucina dal vivo e meze arabo, sia del Sea Fu, un elegante ristorante in stile asiatico in riva al mare. I ristoranti indipendenti includono il locale Coya, un avamposto del ristorante peruviano con sede a Londra, e il turco Nusret, famoso per il suo “Salt Bae”. Il Shai Salon & Terrace, dove si può prendere il tè, e l’Hendrick’s Bar, un club di sigari maschile, sono una vera delizia.

Mentre si prende il sole sulla spiaggia o in una delle piscine, gli addetti servono rinfreschi gratuiti. L’hotel dispone di un centro fitness aperto 24 ore su 24, di sport acquatici, di un salone di bellezza e della Pearl Spa, i cui trattamenti riflettono l’antica pratica di immergersi nelle perle della regione.

Verificare la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Burj Al Arab – 9,7/10

Burj Al Arab

Acclamata icona del lusso, il Burj Al Arab si trova su un’isola al largo della costa di Dubai. Progettata per imitare la vela di una nave dall’architetto Tom Wright di WS Atkins, la sovrastruttura è diventata sinonimo di Dubai. L’hotel si sviluppa su 28 piani e dispone di 202 camere, tra cui 142 suite di lusso con una camera da letto e 28 con due camere da letto, oltre a una manciata di suite Club, Diplomatiche, Presidenziali e Royal. La Royal Suite è adatta a un monarca, con salotti raffinati, una biblioteca e una sala cinema, oltre a una vasca idromassaggio nel bagno principale.

Al Muntaha è il ristorante simbolo dell’hotel, che si estende sul pennone al 27° piano. Qui Francky Semblat, che vanta tre stelle Michelin, perfeziona la sua cucina. Allo stesso modo, Kim Joinié-Maurin è all’altezza della sfida allo Skyview Bar & Restaurant. Al Iwan offre il meglio della cucina araba, Bab Al Yam fonde sapori mediorientali ed europei, mentre Gold On 27 è un frizzante locale notturno dove i maestri della miscelazione fanno la loro magia. L’Al Mahara, il ristorante subacqueo dell’hotel, è un’esperienza da non perdere.

Burj Al Arab Jumeirah

La lussuosa Talise Spa, al 18° piano, dispone di piscine a sfioro, saune, idromassaggio e sale per trattamenti. La Terrazza è il luogo in cui la maggior parte degli ospiti trascorre le giornate. Si tratta della prima spiaggia di lusso artificiale al mondo, con due piscine, cabine e un vasto litorale. All’interno dell’hotel, l’Atrium è uno dei punti di forza. Inondato di calda luce naturale e fiancheggiato da colonne dorate, il suo fulcro è una fontana i cui archi d’acqua danzano nell’aria.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Jumeirah Al Naseem – 9,6/10 ❤️

plus beaux hotel dubai

Il Jumeirah Al Naseem, situato nel quartiere di Umm Suqeim, è ancorato a un tratto apparentemente infinito di costa privata e incontaminata. Tradotto in arabo come “brezza gentile”, questo hotel ricoperto di palme mira a rendere ogni soggiorno il più sereno e rilassante possibile. Dotato di strutture all’avanguardia e incorniciato da tre piscine curve e paesaggistiche che completano le sistemazioni in stile cabana, l’hotel vanta 387 camere e 43 bagni moderni e contemporanei.

Le 387 camere moderne e contemporanee e le 43 suite sono ispirate alle dune, alla brezza marina e alle tradizioni beduine. Le camere Ocean Terrace, situate al quarto piano, offrono ampi spazi, mentre le camere superior del Resort dispongono di bagni aperti con tocchi arabi, ampi balconi chiusi e arredi di lusso.

Assaggiate la cucina fusion giapponese e sudamericana al Summersalt, frutto della visione dello chef nippo-argentino Cristian Goya. Per una vista incredibile sul Burj Al Arab, cenate al Rockfish, il ristorante di pesce mediterraneo dell’Executive Chef Marco Garfagnini, ispirato alla sua casa sulla costa toscana. Il ristorante sul tetto, Ambar, è specializzato in mezze arabe, mentre Katsuya offre una moderna cucina giapponese.

L’hotel dispone di una spa con servizi completi, di un centro fitness e di un parco acquatico gratuito. Gli ospiti possono visitare la Laguna delle Tartarughe, parte del Jumeirah Turtle Rehabilitation Project. Passeggiate nei giardini lussureggianti e cercate di individuare le 14 varietà di palme. Il Jumeirah Al Naseem è il massimo della tranquillità oceanica.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Bab Al Shams, Dubai 9.2/10 ❤️

Bab Al Shams

Bab Al Shams a Dubai offre un tocco di misticismo arabo, a solo un’ora dall’aeroporto internazionale di Dubai e a 45 minuti dal centro di Dubai. Caratterizzato da un’architettura modernista che ricorda un tradizionale villaggio arabo, il resort si affaccia su un panorama desertico con giardini di cortili appartati e 115 camere e suite elegantemente contemporanee con terrazze o balconi privati. Fresche e sofisticate, con un tocco di fascino moresco nell’arredamento, con sedili alle finestre, persiane in legno, alti soffitti con travi a vista e porte che si aprono sull’esterno, le camere vanno dalle Deluxe Garden View (37 metri quadrati) e Terrace Garden View (47 metri quadrati) alle Deluxe Desert View e Terrace Desert View.

I soggiorni possono essere arricchiti con intrugli di bellezza creati dal farmacista di Bab Al Shams. Le Junior Suite offrono un po’ più di spazio (50 metri quadrati), mentre le Deluxe Suite (65 metri quadrati) si affacciano sul deserto o sulla piscina e dispongono di una comoda area salotto, di uno spazioso bagno in marmo con vasca freestanding e di un’ampia terrazza privata per rilassarsi e distendersi.

Le opzioni di ristorazione includono l’esperienza Al Hadheerah sotto le stelle, con cene all’aperto e cucina mediorientale preparata al momento su postazioni di cucina dal vivo, nonché intrattenimento arabo dal vivo con musica, danza, dimostrazioni di falconeria e passeggiate in cammello. Il resort dispone anche di una spa che offre una gamma di trattamenti nutrienti e rigeneranti, un hammam esclusivo e un centro per il corpo e l’anima, che incorpora il respiro e il movimento nella palestra e nei corsi di gruppo.

Il resort offre anche una serie di esperienze per catturare lo spirito dell’Arabia, tra cui passeggiate a cavallo, safari nel deserto su Fatbike elettriche, escursioni a dorso di cammello nel deserto, passeggiate guidate nella natura, escursioni nel deserto, voli in mongolfiera, tiro con l’arco e falconeria.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Taj Dubai – 9,5/10

Taj Dubaï

Combinando la sua ricca eredità indiana, il servizio Taj e il design moderno, l’imponente Taj Dubai si trova nel cuore del centro d’affari e di svago della città, in Burj Khalifa Street. Offre un facile accesso alle attrazioni più popolari, allo shopping, all’intrattenimento e alla vita notturna. Ospitato in una scintillante torre, l’hotel offre 296 sontuose camere e suite, tutte elegantemente arredate e spaziose, con ampie docce walk-in, vasche da bagno autoportanti e armadi dedicati, le cui grandi finestre a tutta altezza offrono una classica vista sulla città. L’arredamento è in toni neutri, con pavimenti in parquet, tappeti a fantasia e un’influenza indiana evidente nei tocchi di fucsia e turchese.

Le suite dispongono di cucine e zone pranzo completamente attrezzate. La Suite Presidenziale occupa l’intero 35° piano. È l’epitome dell’opulenza Taj e comprende due grandi camere da letto con bagno, un soggiorno e una sala da pranzo con cucina, un’area majlis dedicata, una sala massaggi privata, una palestra e un maggiordomo dedicato.

Ispirato alla diversità culturale di Dubai, l’hotel offre un’ampia gamma di opzioni gastronomiche. Gli ospiti possono gustare la cucina internazionale al Tesoro, un mix di Mediterraneo e Asia al Treehouse e un eclettico mix di cucina indiana classica e contemporanea alla Bombay Brasserie. L’Eloquent Elephant è un gastropub di ispirazione vittoriana dove si possono gustare cocktail informali o una birra fresca.

Per completare l’esperienza, la Jiva Spa al quarto piano offre trattamenti di ispirazione indiana, yoga, saune per uomini e donne, sale vapore, un moderno centro fitness e una piscina all’aperto. L’hotel si trova lontano dalla spiaggia, ma con tutti gli altri servizi e trasferimenti disponibili, questo non toglie nulla all’esperienza.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

One&Only The Palm – 9,4/10

One&Only The Palm

Situato sulla mezzaluna occidentale della penisola di Palm Jumeirah e ispirato ai palazzi moreschi dell’Andalusia, il One&Only The Palm. Offre splendide sistemazioni sulla spiaggia con interni chic e contemporanei nelle sue 64 eleganti camere, 27 suite e ville private. Tutte le camere hanno una veranda con vista sul giardino o sul golfo. Alcune camere dispongono di un maggiordomo.

Progettate per garantire la massima privacy, con posti a sedere ombreggiati in stile majlis, sono serene e sofisticate. Se volete concedervi un lusso, la Palm Manor Grand Suite dispone di ingresso, soggiorno a pianta aperta, angolo cottura, zona pranzo e spazio di lavoro. La camera da letto king-size dispone di ulteriori posti a sedere e di un elaborato bagno con enorme vasca in marmo e doccia a pioggia. Le ville duplex con due camere da letto dispongono di una piscina privata.

Le opzioni per la ristorazione includono Zest, un ristorante fusion mediorientale, asiatico e occidentale, Stay dello chef stellato Yannick Alléno, un ristorante francese di alta cucina con un menu che cambia a seconda delle stagioni, e la patisserie dove gli ospiti possono creare i propri dessert. Adiacente al porticciolo privato dell’hotel, il 101 Dining Lounge è appollaiato sull’acqua e serve frutti di mare, tè pomeridiano, spuntini e bevande. Potete ritirarvi nella piscina di 18 metri o semplicemente sdraiarvi sui lettini da giorno, facendo regolarmente un tuffo in mare per rinfrescarvi.

La spa Guerlain dell’hotel è immersa in giardini all’aperto e dispone di una piscina e di otto suite private che offrono trattamenti esclusivi, tra cui il salone per unghie Cure Studio by Bastien Gonzalez e il salone per capelli Zouari by Alexandre Zouari.

Verificare la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Bulgari Resort Dubai – 9,4/10

Bulgari Resort Dubai

Su un’isola a forma di cavalluccio marino che si protende nelle acque blu della baia di Jumeirah, il Bulgari Resort Dubai fa una dichiarazione di sicurezza. L’imponente progetto dei famosi architetti Antonio Citterio Patricia Viel comprende 15 palazzi privati, 101 camere e suite, 20 ville e il primo Marina e Yacht Club di Bulgari. Tutte le camere sono dotate di balconi con vista mozzafiato sul mare, sulla marina o sullo skyline, vasche da bagno oversize, docce separate e un’abbondanza di prodotti da bagno Bulgari.

Le straordinarie ville sul lungomare e sullo skyline, con maggiordomo privato, sono tra le sistemazioni più costose della città. Le eleganti ville con 1-3 camere da letto includono angolo cottura, vasche da bagno in marmo e piscine private, molte delle quali con la spiaggia a portata di mano.

Il resort dispone di sei ristoranti, tra cui il ristorante italiano Il Ristorante, gestito dallo chef tre stelle Niko Romito, il bar Il e il ristorante Hoseki, che serve cucina giapponese. Il ristorante Yacht Club serve frutti di mare, Il Cafe piatti internazionali e pasti leggeri, e il Lobby un incredibile tè pomeridiano. Per i più golosi, Il Cioccolato di Bulgari offre cioccolatini artigianali di alta moda.

L’hotel dispone di un’ampia spa con hammam, piscina coperta, centro fitness, salone di bellezza e parrucchiere tradizionale. I tocchi italiani dominano in tutto, naturalmente, con il marmo travertino di Tivoli nelle camere e le pareti in pietra di Vicenza nella spa. Gli ospiti attivi possono praticare sport acquatici, andare in bicicletta intorno alla proprietà e molto altro ancora.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Mandarin Oriental Jumeira, Dubai – 9.2/10 ❤️

Mandarin Oriental Jumeira

Il Mandarin Oriental Jumeira, Dubai, progettato da Jeffrey Wilkes, conferisce un senso del luogo alla sua posizione sulla spiaggia. Attingendo alle influenze mediorientali, mediterranee e asiatiche, il resort è leggero e arioso di giorno, intrigante e romantico di notte, con piscine serene che conducono a giardini segreti e passerelle che portano alla spiaggia bianca e perlata.

Le 178 camere e le 78 suite dell’hotel sono spaziose, mentre le magnifiche ville arricchiscono l’insieme. Progettate con toni tenui e accenti vibranti di arancione, blu e oro, hanno come sfondo l’oceano, visibile attraverso finestre a tutta altezza. La sobria eleganza è esaltata da tappeti marocchini, madreperla libanese, pavimenti in legno, tessuti e stoffe provenienti da tutto il mondo. Tutte le camere sul lungomare sono dotate di balcone.

La steakhouse giapponese Netsu dello chef australiano Ross Shonhan propone una cucina Warayaki preparata con il tradizionale metodo del fuoco di paglia. Il bar del Netsu è un luogo piacevole dove sorseggiare cocktail di ispirazione giapponese e sake artigianale. Il Tasca by José Avillez serve cucina portoghese in un ambiente alla moda con vista sulla piscina a sfioro dell’hotel. Al Bay, un mix di cucina indiana, italiana e giapponese viene servito nella sala da pranzo in stile brasserie o sulla terrazza. La spa è uno dei punti di forza dell’hotel. Qui potrete rifugiarvi in cabine relax private e godere di una gamma di trattamenti ispirati alle influenze asiatiche e arabe.

Una suite hammam aggiunge un tocco mediorientale. Il centro fitness e benessere offre allenamento con i pesi, mentre l’hotel propone una serie di sport acquatici e altre attività.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Al Maha, A Luxury Collection Desert Resort And Spa – 9.2/10

Al Maha

Al Maha è un rifugio privato situato a 45 minuti da Dubai. È un’oasi riservata agli ospiti, riparata da palmeti nelle iconiche dune della Dubai Desert Conservation Reserve. L’hotel offre una tranquillità appartata e una vista mozzafiato sulle montagne Hajar. Le 42 tende in stile beduino combinano l’eredità araba con il lusso, tutte dotate di piscine a temperatura controllata, terrazze private, un’ampia camera da letto, un bagno spazioso con vasca idromassaggio, doccia a pioggia separata e tutti i comfort, oltre a pezzi d’antiquariato fedeli all’ambiente.

Il ristorante Al Diwaan serve una gamma di piatti per tutto il giorno, con posti a sedere all’interno e un’ampia terrazza con vista sul deserto dorato. Presso l’Hajar Terrace Bar potrete gustare dolci e frutta al mattino e il tè del pomeriggio. La Timeless Spa offre trattamenti olistici che riprendono la posizione dell’hotel e incarnano la cultura della regione.

L’hotel dispone di un centro fitness e di una grande piscina. L’hotel dispone di una biblioteca dalle ricche tonalità del legno, di un’ariosa lounge dell’hotel ricca di manufatti tradizionali e di un bar intimo per una pausa nel tardo pomeriggio dal caldo del deserto. Ognuno ha il suo fascino. Se il relax nei giardini assolati non fa per voi, partecipate a una passeggiata guidata per conoscere meglio il paesaggio, la flora e la fauna che popolano il deserto. Unitevi alla vostra guida in loco per un’emozionante corsa in 4×4 attraverso le dune all’esterno del resort. Da Al Maha è possibile praticare anche il tiro con l’arco, la falconeria, l’equitazione e le passeggiate nella natura.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Armani Hotel Dubai – 9/10

Hôtel Armani

Ideato dall’icona della moda italiana Giorgio Armani, l’Armani Hotel Dubai occupa 11 piani dell’iconico grattacielo Burj Khalifa di Dubai, l’edificio più alto del mondo. È uno dei due soli hotel Armani al mondo, l’altro si trova a Milano, città natale del famoso stilista. Armani ha supervisionato ogni aspetto della progettazione dell’hotel di Dubai. Il risultato è la palette di grigi scuri e di toni neutri tipica di Armani, che crea un ambiente sereno e chic.

Le 160 camere e le 144 residenze sono caratterizzate da linee curve, tessuti lussuosi e tutti i comfort moderni. I colori sofisticati e le texture uniche si fondono perfettamente con la splendida architettura della torre e la luce naturale per creare un mondo di stile minimalista.

L’Armani/Ristorante è il fiore all’occhiello dell’hotel. Si tratta di un moderno ristorante in stile milanese che offre un’impressionante selezione dei migliori vini. Armani/Hashi offre cucina giapponese in un ambiente vivace con vista sulla Fontana di Dubai. Armani/Mediterraneo è il ristorante informale dell’hotel, che offre buffet durante tutto il giorno. Armani/Amal è il superbo ristorante indiano dell’hotel, situato al terzo piano. Riflettendo l’etica del benessere di Armani, la spa al terzo piano rinvigorisce corpo e mente. Presenta zone termali arabe separate per sesso, saune e sale vapore, oltre a prodotti Giorgio Armani.

La piscina a forma di guglia che avvolge un angolo dell’edificio offre una vista mozzafiato sulla colonna vertebrale del Burj Khalifa. La lobby al piano terra è fiancheggiata da una parete di gioielli a doppio volume che conduce ai negozi di articoli da regalo Armani che offrono moda, cioccolato, fiori e molto altro.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Park Hyatt Dubai – 9/10

Park Hyatt Dubai

Situato nell’imponente Creek di Dubai, il Park Hyatt Dubai offre un ambiente idilliaco per una fuga di lusso. Le 225 camere sono eleganti e spaziose, con arredi mediterranei arricchiti da dettagli moreschi. Toni neutri, tappeti morbidi, porte ad arco e accenti in legno. I bagni sono spaziosi, con profonde vasche freestanding, docce walk-in, doppio lavabo e ampie finestre. Tutte le camere sono dotate di balcone, la maggior parte con vista sul porto turistico o sul campo da golf. C’è una laguna a sfioro di 100 metri che si affaccia su una magnifica spiaggia privata e una piscina di 25 metri circondata da palme mature.

Il resort ospita ristoranti di livello internazionale, tra cui il Noepe, che serve frutti di mare, e il Thai Kitchen, che offre autentici piatti thailandesi preparati in cucine a vista. Ci sono tre bar, ognuno con la sua atmosfera e il suo sapore. La Brasserie du Park offre una varietà di piatti in stile brasserie, ideali per una conversazione informale. Gli ospiti possono esercitarsi sul campo da golf a 18 buche o noleggiare uno yacht al Dubai Creek Golf and Yacht Club.

Affittate una cabana con vista sul Golfo Arabico, prendete il sole sui comodi lettini o provate il paddle-board, il surf o una serie di altri sport acquatici. Se volete coccolarvi, concedetevi una visita all’Amara Spa, considerata una delle migliori degli Emirati Arabi, o provate un corso di cucina in uno dei ristoranti del Park Hyatt Dubai.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Torri degli Emirati Jumeirah 9/10

Jumeirah Emirates Towers

Il Jumeirah Emirates Towers si trova in un elegante e sofisticato grattacielo di 52 piani nel cuore del quartiere finanziario di Dubai. Direttamente collegato alla metropolitana di Dubai, l’hotel si trova a 12 minuti di auto dall’aeroporto internazionale di Dubai, a 15 minuti a piedi dal Dubai World Trade Centre e a 20 minuti dal Dubai Mall. Con 400 camere e suite eleganti e contemporanee, alcune sono state progettate appositamente per le famiglie e altre per i viaggiatori d’affari. Queste ultime sono servite esclusivamente da personale femminile e dispongono di frigoriferi per la cosmesi e la cura della pelle e di prodotti femminili su misura.

Le camere e le suite Club hanno accesso all’esclusiva Executive Club Lounge dell’hotel al 42° piano, con cibo e bevande in omaggio, trasferimenti aeroportuali di andata e ritorno e una splendida vista sulla città. Ci sono tre suite di alta gamma: la Executive Suite di 87 metri quadrati con vista sullo skyline di Dubai, la Presidential Suite di 225 metri quadrati, sontuosamente decorata, con colonne, decorazioni in nero, oro e bianco, un tavolo da pranzo per un massimo di 10 persone, una cucina e persino un pianoforte a coda, e la Royal Suite, su due livelli e con tre camere da letto, che si estende su 312 metri quadrati di spazio abitativo, decorato in modo regale e lussuoso con tessuti e pelli pregiate, e si affaccia sulla città.

Per la salute e il benessere, l’hotel dispone di una serie di strutture, tra cui la Talise Spa al piano inferiore, che offre una gamma di trattamenti, e un centro fitness, il J Club at Jumeirah Emirates Towers, che offre una palestra ben attrezzata, personal training, corsi di gruppo e una splendida piscina all’aperto a temperatura controllata. È inoltre possibile accedere a una spiaggia privata e al The Boulevard, che offre boutique di stilisti, ristoranti e servizi di lusso.

Per quanto riguarda la ristorazione e l’intrattenimento, ce n’è per tutti i gusti con dodici strutture, tra cui Mundo, per un tour gastronomico del Mediterraneo, del Medio Oriente, dell’India e dell’Asia; Mi Amie, un bar e lounge sul tetto all’aperto; La Cantine du Faubourg, un locale a conduzione familiare per il fascino e la cucina gallica; Daefi Lounge, nel cuore dell’hotel, per un assaggio dell’ospitalità beduina; e The Nice Guy per cene fuori orario e cucina italiana.

Altre opzioni includono il ristorante gourmet Gohan, che serve cibo di strada giapponese; Dasha, un ristorante di breve durata aperto per sei mesi al 50° e 51° piano dallo chef stellato Akira Back, Dasha – The Dubai Chapter; il bar della piscina Azuro, che offre piatti leggeri e rinfreschi per rinfrescarsi; Nineveh, che offre cucina levantina e sapori del deserto, oltre a piatti salutari e spuntini presso il Flow café al primo piano.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Regis Downtown Dubai 9/10

Regis Downtown Dubai

Il Regis Downtown Dubai offre 298 camere di lusso, tra cui 78 suite, distribuite su 25 piani e affacciate sulla città di Dubai, con il Dubai Water Canal, il Dubai Mall e l’iconico Burj Khalifa a soli cinque minuti a piedi. Il design contemporaneo dell’hotel si ispira sia all’acqua che al vicino Gold Souk, con tessuti e stoffe ricche, tocchi d’oro e lampadari di grande effetto. I corridoi dell’hotel ospitano anche una ricca collezione di arte contemporanea.

Ogni camera dispone di un bagno in marmo nascosto dietro porte scorrevoli in legno, di una cabina armadio e di opere d’arte personalizzate ispirate al corallo – un cenno al patrimonio ittico degli Emirati – nonché del servizio di maggiordomo del marchio, che soddisfa ogni esigenza. Le camere entry-level vanno dalla spaziosa Superior Room di 58 metri quadrati alla Deluxe Room, leggermente più grande, mentre le camere familiari vanno dalla Family Room alla Suite. Le suite di fascia alta includono l’elegante e contemporanea St. Regis Suite di 113 metri quadrati, la Signature Suite di 176 metri quadrati con una splendida vista sulla città e una dispensa, e la modernissima Royale Suite di 304 metri quadrati con cucina e zona pranzo, spazio abitativo e bagno per le feste. Tutte le suite godono di una vista mozzafiato sul canale.

Per il relax e la forma fisica, l’hotel dispone di un’elegante piscina a sfioro circondata da lettini e ombrelloni, con vista sul canale; un centro fitness completamente attrezzato con sauna, vasca idromassaggio e palestra; e una spa St. Regis dall’atmosfera asiatica. La St. Regis Spa ha un’atmosfera asiatica, con sei suite per i trattamenti, una sezione manicure-pedicure, un bagno turco, bagni terapeutici, un bagno di vapore tradizionale e una vasta gamma di trattamenti, tra cui un trattamento viso anti-età in oro 24 carati.

Per quanto riguarda il cibo e le bevande, ci sono sei opzioni: il rilassato bar della piscina; il vivace Basta italiano con i suoi alti soffitti e le finestre a tutta altezza, che serve un ricco brunch ogni sabato; The Library con i suoi delicati lampadari e le sue opere d’arte per il tè pomeridiano con vista sull’acqua; il St. Regis Bar, seducente e invitante, e il St.Il Tabu, per un’autentica cucina giapponese moderna al 23° piano, e l’Hayal, per un tocco di sapore turco in un ambiente colorato.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

W Dubai – The Palm 9/10

W Dubai

Sullo sfondo della cartolina di Dubai, il W Dubai – The Palm si trova lungo la costa di Palm Jumeirah ed è il primo W Escape del Medio Oriente. Con uno stile eccentrico che conferisce a questo marchio un’atmosfera colorata e divertente, le 349 camere e suite sono diverse da qualsiasi altro hotel di lusso. I soli nomi – Wonderful Room, Fabulous Room, Spectacular Room e Cozy Room – tutti di 50 metri quadrati, danno un’idea di cosa c’è di diverso.

Ci si aspetta uno scontro di colori e motivi, pareti e soffitti curvi e fluidi, bagni rivestiti di mosaico con vasche freestanding ed elettrodomestici retrò con tutta la tecnologia moderna di cui si ha bisogno. Doppio spazio per le suite che includono la W Suite con vasca da bagno curva in camera da letto intorno a una parete curva di piastrelle scintillanti, la Mega Suite con due camere da letto – che si estende su 150 metri quadrati di spazio – la Marvelous Suite, la Cool Corner Suite, la Fantastic Suite e la Marvelous Jacuzzi Suite, ognuna unica a suo modo. Le due suite più grandi sono la Wow Suite, di 2.550 metri quadrati, che comprende una sala da pranzo, un soggiorno, una cucina e uno studio separati, oltre a un ampio balcone, e la sgargiante Extreme Wow Suite, con una camera da letto di 2.864 metri quadrati, che dispone di un’enorme terrazza con vasca idromassaggio che si affaccia sullo skyline di Dubai e sul Golfo, ed è il luogo perfetto per una festa di alto livello.

L’edificio, in stile nave da crociera, è costruito attorno a un giardino paesaggistico e a una piscina, con un’area per soli adulti, un ponte WET con DJ dal vivo e cocktail su richiesta e un’area riparata per i bambini al riparo dal sole. Più in là, file di lettini di lusso con cuscini rosa acceso, cabine complementari e baccelli ombreggiati si affacciano su una spiaggia privata di sabbia bianca curata.

I ristoranti sono pieni di attitudine e personalità e sono tutt’altro che noiosi: Art Deco SoBe, un bar sul tetto che fonde il glamour di South Beach con un pizzico di sfarzo di Dubai, animato da vertiginosi murales; i disegni astratti dello stile drammatico interno/esterno dell’Akira Back, raccomandato dalla guida Michelin, con una moderna cucina fusion giapponese/coreana; e l’ambiente bianco e colorato del Torno Subito, premiato dalla guida Michelin, per un tocco di riviera italiana vintage sotto la direzione di Massimo Bottura, il suo unico ristorante fuori dall’Italia.

Il W Lounge serve anche piccoli piatti di tapas accompagnati da cocktail d’autore e Liv, che offre opzioni più verdi, salutari e leggere per mangiare tutto il giorno. La spa AWAY vi porta in un mondo di colori e astrazione per manicure, massaggi di coppia, hammam e trattamenti in camera. La palestra dell’hotel, FIT, offre una serie di attrezzature per l’allenamento cardio e per la forza e un’area per i pesi liberi, con lezioni di yoga aereo e Aqua Box. La lounge Rami Jabali è elegante, mentre per i VIP più giovani è disponibile una sala giochi per bambini dai quattro ai dodici anni. Se volete portare a casa un tocco di W Dubai, recatevi al W The Store per una visita guidata alle ultime tendenze della moda e della casa.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Shangri-La Dubai 9,2/10

Lo Shangri-La Dubai, 42 piani, si trova nel cuore di Dubai, su Sheikh Zayed Road, con una vista mozzafiato sulla città e sull’iconico Burj Khalifa. A 15 minuti di limousine dall’aeroporto internazionale di Dubai, l’hotel offre 302 camere e suite spaziose, oltre a 126 monolocali, bilocali e trilocali per chi desidera soggiornare più a lungo in città. Le camere entry-level sono vestite con tonalità pastello di grigio, bianco e lilla, con un tocco contemporaneo, bagni in marmo e opere d’arte originali che alludono alla destinazione.

Con una superficie di 45 metri quadrati, offrono viste sul Burj Khalifa, sull’oceano o sulla camera d’angolo “Picture Perfect”, perfetta per i fotografi, e dispongono persino di una macchina fotografica Polaroid per l’ispirazione. Per chi desidera un po’ più di privacy, le camere Horizon Club variano da 45 a 66 metri quadrati e offrono l’accesso gratuito all’Horizon Club per pasti leggeri, l’accesso alla terrazza privata al livello 42 e, soprattutto, la piscina a sfioro coperta con vista sul Burj Khalifa. Le suite offrono un tocco di glamour asiatico, hanno accesso all’Horizon Club e vanno dalle spaziose camere da letto singole (83 metri quadrati) alle suite presidenziali con due e tre camere da letto (335 – 435 metri quadrati) agli ultimi piani (42 e 43) con balconi per godere della vista mozzafiato sulla città e sul Golfo.

Per rilassarsi e farsi coccolare, si può andare alla piscina all’aperto sul tetto Ikandy con swim-up bar sulla terrazza al quarto piano, giocare a squash o a tennis, o allenarsi nel centro fitness Health Club con un’ampia gamma di attrezzature cardio e di forza e pesi liberi con personal trainer su richiesta e una serie di corsi di gruppo. Chi, The Spa, offre trattamenti personalizzati di benessere tradizionale con un tocco asiatico, oltre a terapie con prodotti Margy’s Monte Carlo e Biologique Recherche.

La scelta di cibi e bevande spazia dall’ikandy ultralounge per cenare a bordo piscina con palme, DJ dal vivo e lo sfondo della città di Dubai, ai preferiti vietnamiti con Hoi An che offre un menu alla carta e il menu brunch Kahi Vi nei fine settimana, Shang Palace per la cucina tradizionale cinese, il brunch Yum Cha nei fine settimana e i menu Dim Sum a pranzo e Dunes Café per i piatti internazionali più popolari con varie serate a tema durante la settimana. Per rilassarsi con uno o due cocktail, un sigaro e un menu à la carte, il Balcony Bar o il Lobby Lounge offrono specialità di tè, intrattenimento dal vivo e spuntini leggeri.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Grand Hyatt Dubai 9,3/10

Il Grand Hyatt Dubai gode di una posizione dominante sul Dubai Creek e sullo skyline, a soli 10 minuti di auto dall’aeroporto internazionale di Dubai. Con 682 camere e suite di lusso di dimensioni comprese tra 39 e 264 metri quadrati e 186 appartamenti completamente attrezzati per chi si ferma in città più a lungo, l’hotel vanta anche tre piscine – due delle più grandi piscine all’aperto del paese – e una piscina coperta di 20 metri con musica subacquea, per rilassarsi al sole. Le camere sono fresche, tranquille e serene, con finestre a tutta altezza per una vista superba, e alcune beneficiano dell’accesso alla Club Lounge per i piaceri del palato e altro ancora. Le suite hanno un’atmosfera più classica, con il livello superiore che beneficia del servizio di maggiordomo e la Royal Suite con due camere da letto che offre un rifugio spazioso.

La Royal Suite con due camere da letto offre un rifugio spazioso, con sala da pranzo per otto persone, angolo cottura e bar, ampio salotto e area di lavoro. I bambini sono accolti nel Kidz Club o nella piscina ombreggiata per bambini, mentre voi vi recate alla pluripremiata Ahasees Spa per godervi uno o due trattamenti personalizzati, al centro fitness 24/7 per il vostro allenamento quotidiano o allo studio di manicure per avere unghie impeccabili.

Se vi sentite affamati, provate uno dei 13 ristoranti, bar e lounge, tra cui Andiamo, uno spazio contemporaneo che offre piatti classici italiani, Awtar per un assaggio dell’Arabia e Tiger Jax, uno spazio per famiglie con piste da bowling, simulatori di realtà virtuale, giochi arcade e un menu di classici americani.

Altre scelte includono Primi by Panini con il suo mix di piatti italiani e internazionali; Peppercrab per autentiche delizie singaporiane con una stazione di frutti di mare sorprendentemente vivace; Al Nakheel Lounge nel cuore dell’hotel per bocconcini leggeri e tè e Wox per cibo di strada pan-asiatico. Da provare anche il Poolside Restaurant per pasti leggeri mentre si prende il sole; Panini per delizie gourmet, tra cui la famosa cheesecake alla fragola; Sushi per specialità giapponesi; iZ, un ristorante indiano con cucina a vista e sala da pranzo privata; Cooz per serate jazz con cocktail e snack e The Collective by Market Café per scelte internazionali.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Waldorf Astoria Dubai Palm Jumeirah 9/10

Il Waldorf Astoria Dubai Palm Jumeirah è un ampio resort di lusso situato sull’iconica Palm di Dubai. Dispone di una spiaggia privata di 200 metri che si affaccia sul Golfo Arabico, due invitanti piscine a temperatura controllata, un campo da tennis con lezioni private, un centro per gli sport acquatici e un grande centro fitness per tenersi in forma in piena libertà. Le famiglie sono le benvenute, con una serie di servizi disponibili, da culle e matite a passeggini e seggiolini auto. Sono disponibili anche menù per bambini e attività supervisionate per bambini dai quattro ai dodici anni presso il Coco’s Kids Club. Mentre i bambini giocano, gli adulti possono farsi coccolare nella spa di 3.200 metri quadrati del Waldorf Astoria Dubai Palm Jumeirah. Questa vasta oasi di benessere vanta dodici sale per trattamenti e due suite di coppia per una gamma di trattamenti di lusso, oltre a strutture per l’idroterapia e sale relax termali.

Per placare la sete e l’appetito, si può scegliere tra sei locali, tra cui il pluripremiato Social, dove lo chef Carmine Faravalo propone l’autentica cucina italiana con un tavolo dello chef su richiesta, un menu a base di tartufo nero e masterclass di pasta; il Lao, un ristorante interno/esterno che offre cucina pan-asiatica e uno spazio privato per le occasioni speciali; peacock Alley per il classico tè pomeridiano Waldorf; Palm Avenue per il comfort food a bordo piscina; Mezzerie, un ristorante aperto tutto il giorno che offre un tocco di Levante e buffet internazionali; e Serafina Bar, dove sorseggiare un cocktail al tramonto. Per quanto riguarda le sistemazioni, il resort vanta 319 camere e suite, tutte caratterizzate da una tavolozza di colori tenui e delicati, arredi contemporanei e illuminazione su misura.

Sobria ed elegante, l’ampia gamma di suite comprende la Chairman Suite, in stile residenziale, con due camere da letto e vista panoramica sul golfo, e l’ampia Royal Suite, con 1,6 metri quadrati di spazio abitativo e un balcone privato, che occupa l’intero ultimo piano con ascensore privato, cucina completamente attrezzata, ampio soggiorno e due enormi camere da letto. Ovviamente, la suite offre l’accesso gratuito al Pearl Club, per un’atmosfera esclusiva da “hotel nell’hotel”, con presentazioni di cibi e bevande durante tutto il giorno. Sono disponibili anche camere e suite Club e, con un supplemento, qualsiasi camera può essere aggiornata per accedere al Club.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Le Royal Meridien Beach Resort & Spa 9/10

Le Royal Meridien Beach Resort & Spa è immerso in quasi otto ettari di giardini immacolati che si affacciano sul Golfo Arabico. L’hotel vanta 508 camere e suite moderne, tutte con una magnifica vista sul mare o sulla Marina di Dubai. Caratterizzate da uno stile chic e sobrio, con una palette di colori neutri, le camere Super Deluxe sono spaziose (35 metri quadrati) e dispongono dei caratteristici letti dell’hotel e di balconi privati con vista su Dubai.

Le camere Super Deluxe Family sono leggermente più spaziose (45 metri quadrati) e consentono di ospitare la famiglia, mentre il passaggio a una camera Royal offre l’accesso gratuito alla lounge Le Royal Club dell’hotel. Le numerose categorie di suite sono arredate in modo simile, la maggior parte offre una vista sul Golfo Arabico e include la colazione e i trasferimenti aeroportuali gratuiti. Le generose (83 metri quadrati) e accoglienti suite della Royal Tower dispongono di un servizio di maggiordomo, mentre le suite top di gamma sono le Presidential Suite con due camere da letto e le Royal Apartment Suite. Caratterizzata da un design europeo che favorisce il relax, la Suite Presidenziale offre 142 metri quadrati di spazio con terrazza e vista sui giardini e sul golfo, mentre il Royal Apartment, di 233 metri quadrati, ha un piano di accesso privato e può essere configurato come duplex o come spazio al piano terra. La cucina moderna, la sala da pranzo, l’ampio soggiorno e il grande balcone arredato sono perfetti per rilassarsi al sole.

Il resort è ricco di servizi, con tre piscine a temperatura controllata (Infinity Pool, Main Pool e Lower Pool, tutte adatte alle famiglie), accesso diretto a Jumeirah Beach, una serie di sport acquatici, un centro fitness completamente attrezzato, campi da tennis e da squash illuminati e il Retreat Health Club & Spa per rilassarsi con stile. Il club offre una vasta gamma di scrub, impacchi, trattamenti per il viso e massaggi, oltre a una piscina, trattamenti per il cuoio capelluto e i capelli, sale vapore e saloni separati per uomini e donne.

Il centro fitness Retreat offre un allenamento rilassante con una gamma di macchine cardio e pesi, pesi liberi, saune e sale vapore. Il Family Kids Club si prenderà cura dei più piccoli mentre voi ve ne andate al centro benessere. Disponibile per i bambini dai quattro ai dodici anni, le attività supervisionate sono pensate per divertire e coinvolgere e includono tennis e beach volley.

Per quanto riguarda la ristorazione, gli ospiti hanno l’imbarazzo della scelta con un’offerta variegata che spazia dai frutti di mare alla cucina messicana, italiana, asiatica, indiana e internazionale. Il Geales Restaurant and Lounge offre una cucina britannica a base di pesce, lo Zengo propone un menu panasiatico e il Rhodes Twenty10 è una steakhouse contemporanea. Al Khaima si affaccia su Jumeirah Beach e offre un’introduzione alla cucina mediorientale, la Brasserie 2.0 è un ristorante aperto tutto il giorno con un menu internazionale, Maya Mexican Kitchen + Bar offre un assaggio dell’America Latina moderna, Le Café è un giardino informale con un menu informale, mentre Shades è un ristorante e bar sportivo vicino a Jumeirah Beach. Il Deck è il luogo perfetto per assaggiare il Mediterraneo e sorseggiare un cocktail la sera, mentre La Strega offre un’autentica cucina italiana, il colorato Indya by Vineet porta un assaggio dell’India e Mr Taco, come ci si aspetterebbe, serve un delizioso menu messicano in un vivace ambiente da cantina.

Verificate la disponibilità e i prezzi su Booking.com.

Promo Booking 👉 15% Off minimum sur votre séjour sur Booking.com

X